Bilanci

Pillar 2 e 3

Pillar 2 e 3

La disciplina regolamentare basata sul Regolamento UE 575/2013 (CRR) e sulla Direttiva 2013/36/UE (CRD4) - c.d. Basilea 3 - ha rivisto contenuti e denominazioni del documento indirizzato al Mercato per rispettare l’obbligo di informativa accurata ed esaustiva in merito al profilo di rischio dei singoli enti.


Il documento precedentemente denominato “Terzo Pilastro di Basilea 2 - Informativa al pubblico” viene ora qualificato - a partire dal 1° gennaio 2014 - “Informativa da parte degli Enti ai sensi del Regolamento (UE) n. 575/2013”.